I tentativi di frode informatici non accennano a diminuire. In particolare quelli via mail, che pur non essendo particolarmente sofisticati dal punto di vista tecnico, lo sono dal punto di vista di social engineering.
Tutti siamo potenziali vittime di questi attacchi, non ci sono particolari categorie totalmente protette.
Colgo l’occasione del nuovo anno per mostrarvi , un pò alla volta, la mia personale collezione di mail malevole note anche come phishing.
Ogni pezzo della mia collezione è commentato con i semplici strumenti di controllo da usare per evitare di farci “pescare” nella rete dei malintenzionati…

Use Case: 1

Visualizza Infografica Completa