+39 340 73 56 556 info@giulianomandotti.com

vedic-maths-org-logo

Dal 2013 sono uno dei 3 italiani al mondo certificato per insegnare la Matematica Vedica (MV) a tutti i livelli.

La Matematica Vedica è un sistema di apprendimento della matematica. Per me è il sistema più semplice perchè sfrutta le capacità e le proprietà del nostro cervello permettendo con poco allenamento di fare a mente anche calcoli complessi.

Copre tutte le branche della matematica, dall’algebra alla geometria, dalla trigonometria alle equazioni differenziali.

Ho scoperto la MV mentre cercavo strumenti e tecniche nel mio lavoro di mental coach nel 2008. Infatti presenta caratterstiche tali per cui le persone apprendono facilmente, si aprono a nuovi modi di pensare, acquisiscono fiducia in sè stesse e nelle proprie capacità. E’ stata per me una scoperta fantastica a tal punto che ho seguito tutti i corsi che ritenevo più validi, ovvero quelli della associazione vedicmaths.org, riconosciuta a livello internazionale per qualità, professionalità, esperienza e visione. E’ composta da persone che studiano per passione la matematica vedica dagli anni 70, ed hanno centri di ricerca per recuperare informazioni perdute su tale antico sistema indiano (risale agli antichi libri sacri Veda).

Nel mio piccolo ho fatto una scoperta di un principio matematico, una proprietà del numero 9, all’interno del sistema Matematica Vedica, riconosciuta come valida dal centro di ricerca internazinale e che ho pressentato nel 2016 alla Conferenza Internazionale online sulla MV.

iavm-logo-shot-320x200

Da quel momento sono diventato membro del centro di ricerca internazionale, IAVM e sono membro e collaboro con ll’associazione VedicMath Luxemburg che offre servizi di insegnamento della VM online a bambini delle scuole elementari e medie che parlano spagnolo, inglese oltre che italiano.

vm-lux-logo

Da qualche hanno stò lavorando su un progetto di conversione dei materiali sulla MV in formati ancora più semplici, leggeri e divertenti per i ragazzi, creando fumetti, storie, giochi come compendio dei libri esistenti. In Italia la mia collega Anna Foglino si è occupata della traduzione di un testo per insegnanti, mentre l’altro collega italiano Pietro Nolasco ha scritto già in passato alcuni quaderni di MV e continua ad usarlo proficuamente.

Pin It on Pinterest